giovedì 15 febbraio 2018

Cosmo Noale 2018

Cosmo Noale 2018

Presentazione Team Atleti






Domenica 14 Gennaio i Nostri Atleti imbarcati con l'Ammiraglia "Cosmo Noale" hanno... anzi, abbiamo partecipato alla presentazione delle Squadre Corse del 2018, ovviamente il Noale ha una dimensione che rispetto alla Nostra "misura" organizzativa è senza dubbio moltiplicata alla 4^ avendo numeri, risorse e non ultima l'esperienza che sa accompagnare i Ragazzi nel percorso Atletico in maniera completa e competitiva come meritano i Nostri Atleti entrati in piena sintonia con il Team del Cosmo Noale.



La partecipazione è stata molto affollata ma del resto è tutto proporzionato in base al numero di Atleti ben oltre ai nostri "standard", ma questo a parte il pizzico di invidia abbiamo saputo apprezzarlo e prenderlo come esempio, sia come affiatamento del Team Organizzativo ma anche l'ottimo clima che risulta utile al Team Agonistico per ottenere i migliori risultati senza spreco di tempi e risorse cosa che fin da subito ci ha spinto favorevolmente su questa unione.



In questa occasione mi sono reso disponibile (Mattia G.) ad eseguire qualche scatto che per comodità di visione vi invito osservare le Foto più comodamente tramite il Link a Google Foto qui: https://photos.app.goo.gl/kdfCnB3xNaexKLz02

I ringraziamenti di rito non possono mancare in primis a Roberto Geronazzo per la sua cordialità e disponibilità, non trascuriamo la persona che permette che tutto questo avvenga con il proprio contributo, il Signor Cosmo che oltre alla sua continua persistente presenza è certamente una persona di una simpatia unica, un grazie naturalmente a Luigi Sartorato non dimentichiamo comunque tutte le persone che lavorano nei retroscena di ogni Società Sportiva donando il proprio tempo e lavoro rivolto ai nostri Giovani principalmente per una sana e corretta educazione non solo Fisica ma anche Sociale.

Tengo per ultimo un Grande Ringraziamento a tutti i nostri Ragazzi a partire dai più impegnati Atleticamente e ai nuovi entrati con l'ovvia speranza che da questa esperienza Sportiva riescano assorbire le cose fondamentali che sorregono la nostra esistenza quindi Onestà reciproca, Convivenza, serenità, competitività rispettosa e il giusto impegno che va dosato in maniera intelligente per trovare alla fine i risultati meritati.








venerdì 2 febbraio 2018

Calendario Competizioni 2018

Calendario Competizioni 2018




Siamo a Febbraio e già il 25 di questo mese si parte con il Regionale in veste Indoor nel Pala-tenda di Bagnoli quindi colgo l'occasione per ricordarlo agli interessati. 
A Gennaio Franco B. come consuetudine ha partecipato all'assemblea Regionale dei delegati FIRS che destinano il Calendario degli appuntamenti che ci accompagneranno in questa stagione, a questo proposito faremo un'altro articolo per evidenziare delle novità sul settore Giovanile che già vi posso anticipare che ci ha visto aumentare i numeri dei partecipanti con un incremento del 100% cosa che ci ha piacevolmente sorpreso visto il trend negativo con il rapporto Giovani e Sport di questi ultimi anni, quindi vi lascio qui sotto uno schemino sul primo quadrimestre degli appuntamenti dei nostri Atleti:



In questa occasione ho preso in esame questi "soli" primi 4 mesi del 2018 per non fare liste e programmi esageratemene lunghi, per i prossimi appuntamenti a partire da Maggio dedicheremo un altro articolo magari riepilogando la situazione nella partecipazione a questi appuntamenti sopraelencati, allego qui sotto alcune Foto che testimoniano il lavoro intenso che si sta effettuando in Palazzetto ad Albignasego.















lunedì 29 gennaio 2018

2018...Benvenuto!!!

Progetto Scuole "portiamo lo Sport a Scuola"




Buon inizio attività a Tutti, iniziamo subito questa nuova Stagione carichi al punto giusto!

In questa prima parte del 2018 siamo pronti per la seconda esperienza che ci sta aspettando con le Scuole Elementari della Zona portando direttamente in Classe (Palestra) il Pattinaggio Corsa. 
Il Ministero dell'Istruzione sembra abbia preso questo impegno seriamente e naturalmente noi appoggiamo al 100% questa scelta anche se, gli impegni di Lavoro e Studio degli adepti non è un ostacolo piccolo, certamente che ci spinge su questo fronte può essere solo un grande entusiasmo.
Il Presidente Franco B. ha partecipato subito dopo le festività Natalizie alla riunione che ha coinvolto tutti i responsabili delle attività Sportive disposte a questo impegno nel territorio di Albignasego, designando già gli appuntamenti che pubblicherò qui e nella Pagina fb.


FEBBRAIO 2018



  1. Giovedì 15 mattina dalle 8 alle 12,30 Marconi a Carpanedo 
  2. Venerdì 16 mattina dalle 8 alle 12,3 rodari 
  3. Sabato 17 mattina dalle 8 alle 12,30 bonetto


Non mi vergogno di chiedere cortesemente un aiuto anche agli ex Atleti della Jolly Club per la gestione e l'accompagnamento dei Ragazzini in questo "Progetto Scuole", infatti, ci siamo resi conto che per fare indossare e togliere i Pattini e accompagnare i Ragazzi con nessuna esperienza sui Pattini accompagnandoli per i primi giri tenendoli con il braccio, rassicurandoli nei primi istanti della naturale instabilità che si incontra indossando queste fantastiche Scarpe con Rotelle chiamati Pattini, tutto questo necessita di una presenza numericamente folta di "istruttori", quindi rinnovo la richiesta di presenza ai nostri cari ex Atleti.




Nel 2017 siamo riusciti a fare 3/4 uscite con risultati ottimi e una risposta da parte dei Ragazzi fenomenale con una partecipazione totale degli Scolari/e. Ci stiamo attivando proprio in questi giorni per richiamare e reclitare i Notri Ex Atleti nel limite degli impegni personali, infatti anche la semplice disponibilità di un'iora ci risulterebbe utile per aiutare ad indossare e togliere i Pattini, inoltre essendoci lìamministrazione dei numeri di Scarpa si è costretti a fare le turnazioni in base ai numeri più usati in quella Classe. Personalmente sono riuscito a presenziare in sole 3 occasioni e vi confesso sono rimasto basito dalla partecipazione che i Ragazzi addirittura reclamavano.






La presenza di personale di supporto vi rendete conto solo osservando queste poche immagini quale è la necessità che occorre per allestire un servizio dignitoso ad un bel numero di Ragazzi/e ansiosi di indossare le "Ruote" magiche.

Allego qui sotto un Video di pochi secondi che riesce a darvi un'idea del Lavoro che si svolge in Palestra, ricordo sempre che la Gara la si fa in Allenamento quindi il Lavoro settimanale risulta importantissimo per ottenere i risultati il giorno della Competuizione.








lunedì 6 febbraio 2017



A.S.D. Gruppo Cosmo Noale ICE
“dalle Ruote al Ghiaccio”


Il successo specialmente (… e qui lamentiamo la nostra assenza nelle Olimpiadi .. annosa critica) nella disciplina del Pattinaggio Corsa su Pista Ghiacciata ha stimolato più volte il desiderio degli Atleti e Dirigenti di poter partecipare nel periodo invernale a degli allenamenti o competizioni, questo sogno la A.S.D. Gruppo Cosmo Noale ICE ha saputo concretizzarlo organizzando un TEAM “estratto” direttamente da Atleti della Rotellistica, questi,  preparati con competenza e non senza il loro personale entusiasmo hanno dato vita ad un Gruppo numeroso di Atleti/e.


 Non potevamo noi come Jolly Club dare questo spazio e risalto a notizie del genere che aiutano il Mondo della Rotellistica portando i propri Atleti su "Spalti" non propri e dove diamo segno di una preparazione di tutto rispetto ... poi magari si porta a casa degli Ori come quello di davide Ghiotto!


Allego subito alcuni Link di riferimento:



Link allo Sponsor (grazie di esistere) con la pagina dedicata nel loro Sito.





Vi riporto un trafiletto copiandolo dal Sito Web dove viene spiegata la Storia e lo scopo del Gruppo:
“A.S.D. GRUPPO COSMO NOALE ICE, nasce nel 2012 come prima società di pattinaggio velocità pista lunga con atleti provenienti dal mondo delle rotelle.

Questo intento non abbraccia soltanto le società del Veneto ma di tutta Italia, infatti  A.S.D. GRUPPO COSMO NOALE ICE annovera numerosi atleti di prim'ordine provenienti da molte regioni d'Italia dove lo sport rotellistico è praticabile non solo nei mesi invernali ma anche durante tutto l'anno. Tra le fila del sodalizio Noalese si possono contare atleti convocati in Nazionale, sia ghiaccio che rotelle”….continua leggere





Non ultimo vi cito il recente successo di Davide Ghiotto , allego il Titolo dell’articolo giornalistico e ovviamente il link alla Notizia bellissima:
“Universiadi invernali Almaty 2017: secondo Oro per l'Italia con Davide Ghiotto nei 5.000 metri!”


Per finire aggiungo che tutti gli Atleti della Cosmo Noale Ice si allenano nell’impianto (Pista) a Baselga di Pinè.
Vi lasci il link a Maps
La struttura SITO

Due Foto della Pista di Baselga di Pinè




Che dire, complimenti a chi si sforza per ottenere i risultati (Atleti) e a chi organizza tutto questo ed il nostro Augurio non manca mai, FORZA RAGAZZIIIIII!!!











sabato 31 dicembre 2016

Impariamo dai Bambini..

Lezioni di vita?



Questo è il primo articolo di una serie che segue la "ricerca" psicologica in questo, e sociale nell'articolo scritto sulla Pagina Facebook QUI.
In questa occasione voglio esaltare cosa i bambini riescono a sollecitare in noi, atteggiamenti e modi di relazionarci con un mondo che abbiamo toccato quando avevamo i nostri di Figli piccoli ma che il tempo in maniera rapida ci fa dimenticare, questa esperienza con il Settore Giovanile ci fa imparare cose nuove che arricchiscono il nostro carattere e la nostra esistenza.



Con il "Progetto Giovani" che stiamo seguendo io Franco Giancarlo ed il supporto della Sara C. mi sono reso conto di molti aspetti positivi di questa esperienza, per primo forse l'essere "spronati" a ragionare e vedere le cose da un punto di vista diverso più adatto a dei Bambini e non ad Atleti maturi o quantomeno con una età che apprende in maniera diversa... fino a qui direte che non c'è nulla di nuovo, si tratta di metodiche di approccio diversificate in base all'età dei Ragazzi interessati, ed invece se si osserva il tutto con un'ottica attenta si tratta (quello dei Bimbi) di un mondo che ci costringe noi Adulti ad imparare dai Bimbi e ci induce ad abbassarsi alla loro "altezza" per poter vedere le cose come le vedono loro, quando dico "imparare dai bimbi" intendo imparare vedere e parlare più semplice togliendo tutte le complicazioni e raffinatezze del mondo degli Adulti dando interesse diretto a quello che fai in quel preciso istante senza troppe storie.



Un esempio mio personale dove avevo notato un paio di Bambini che pattinavano si veloci ma, senza alcun controllo della posizione e specialmente la zona del Pattino/Caviglia si muoveva in maniera incontrollata e scomposta senza ottenere il giusto risultato che avrebbe meritato, quindi ho fermato i ragazzi e gli ho dato indicazioni su come "provare" nello sforzarsi di tenere il Pattino più controllato senza fargli fare sbandate che portano via energia, direzione e potenza, con l'intento di ottenere un risultato più importante agile e controllato con lo stesso sforzo e raggiungendo velocità più alte e tempi migliori.



Altra situazione analoga ma questa volta con Franco, lui è intervenuto prendendo un caso isolato di un bambino che si lamentava di un dolore alla schiena (probabilmente dovuto a errata postura), quindi Franco ha preso l'occasione di "istruire" tutti i Ragazzi fermandoli dall'allenamento e spiegando con calma e tecnica, mostrando fisicamente lui quali fossero le corrette posizioni da assumere quando si Pattina.





La cosa che mi ha meravigliato in queste due occasioni è stato il massimo interesse che hanno corrisposto i Ragazzi/e, inoltre alla fine hanno posto domande approfondendo il tema, questo è ovviamente segno di vittoria a pieni voti della "Scuola di Pattinaggio" tutta.




La Sara C. è una presenza importante con i Bambini avendo lei naturalmente un approccio più adeguato con loro quasi fosse più allineata alla loro sintonia di Bimbi che certamente noi Adulti abbiamo perso senza rendercene conto e questo è un nostro gap generazionale inevitabile.


Il compito delicatissimo degli Istruttori... nel nostro caso Istruttrici è fondamentale per la crescita non solo dell'Atleta dove ci tengo a precisare che il nostro scopo come Società non è per forza allevare Atleti o Campioni a tutti i costi (ben venga se ci sono) ma, di insegnare il Pattinaggio Corsa, per questo ci tengo mostravi una Foto emblematica che vi prego di osservare intensamente cercando di capire cosa trasmette questo scatto casuale ma pieno di intensa se vogliamo "trasmissione" di sentimenti, paure e incoraggiamenti fatti ad arte con tanta pazienza, l'Istruttrice in questo caso è la Sabrina nostra ex Atleta per molti anni.


Come Fotografo Amatoriale credo non ci siano soddisfazioni migliori a questa "Serie" di 3 scatti dalla potenza espressiva unica che gratificano il mio impegno e impreziosiscono la nostra nutrita collezione Fotografica. Ma vediamo di provare ad interpretare codificare (a mio personale parere) lo sguardo espressivo della Sabrina B. che:
Con la prima Foto vediamo la Sabrina che cerca di rasserenare di fronte ad un qualche errore o mancata performance della F.P. Atleta che poi si é rivelata di importante "spessore", 
Nel secondo scatto la Sabrina cerca di comprendere con la doverosa pazienza quale fosse la risposta e la disponibilitá ad ascoltare della F.P. 
Ultimo e determinante scatto la serenitá che esprime la Sabrina nel dare i giusti accorgimenti per affrontare se non questa le future competizioni, complimenti alla Sabrina per la professionalitá ed il "tatto" che ha saputo esprimere in questi suoi gesti!





Bisogna aggiungere che oltre allo stimolo ad apprendere esercitato dai Bambini la presenza di più persone nel Dirigenziale provoca un effetto a catena di idee e confronti che si fonde in una miscela di progetti utili alla crescita della Società e naturalmente a vantaggio dei Bimbi stessi offrendo una qualità e quantità utile al loro accrescimento sia Atletico ma anche Istruttivo nel carattere, nel comportamento, nella condivisione e rispetto.


Giancarlo le definirei il "collante" del gruppo essendo lui per primo ad avere idee lungimiranti riguardo il Settore Giovanile ed infatti ne è il Responsabile. La sua iniziativa che più ha determinato un incremento di iscritti è il famoso Progetto Scuole che indubbiamente ha riscosso un notevole successo e anche in quel caso dove la mia presenza era semplicemente di Fotografo, ho scoperto la luce negli occhi dei Bimbi nell'indossare i Pattini.


In quell'occasione ho assistito addirittura a delle liti per indossare i Pattini e a delle arrabbiature perchè "lui" aveva i Pattini già da molto tempo e io no... Insomma confesso che assistere a questo tipo di liti così ingenue mi ha offerto una carica ulteriore al mio impegno ed anche in questa occasione ho re-imparato a gioire delle cose semplici e far esplodere fuori l'entusiasmo che spesso noi adulti queste emozioni abbiamo imparato fin troppo bene nascondere o dominare togliendo quella parte di inconsapevolezza che in molti casi è "necessaria"!!!


L'immagine qui sopra mostra chiaramente l'impegno della Sara C. e Giancarlo M. nel dedicarsi pazientemente all'accompagnamento degli Atleti di domani e forse anche già di oggi...?